PROGETTO "ALLEANZA EDUCATIVA CON IL TERRITORIO . 1 ."

L’Associazione di Volontariato 0 – 18 Onlus, nel “perseguire il fine della solidarietà sociale, umana, civile, culturale, sportiva, ludica, della salute, di promozione, crescita, sviluppo umano, civile e quanto di inerente al sostentamento e miglioramento della vita e dello sviluppo della persona, sino al raggiungimento della maggiore età, con il limite massimo di anni 18 (diciotto) compiuti …. può prestare la propria opera nel mondo dell’assistenza a bambini e ragazzi in situazioni di disagio culturale e sociale, senza pregiudizi di razza, religione o altro, al fine anche di limitarne l’emarginazione e la solitudine”.

L’Istituto Comprensivo Scuola Media Statale Consortile “E. Galvaligi” di Solbiate Arno (VA), è  frequentato da minori, residenti prevalentemente nei Comuni di Carnago, Solbiate Arno ed Oggiona con Santo Stefano,  di cittadinanza sia italiana sia straniera, che presentano bisogni educativi speciali nel percorso di studio, per cui  necessitano di essere accompagnati anche in orario extra scolastico. La Direzione Didattica aveva provveduto, già per l’anno scolastico 2012 – 2013, ad interpellare,  le Parrocchie di Carnago e di Solbiate Arno,  al fine di offrire a tali minori un ambiente accogliente in cui costruire il gusto di imparare ed aiutare i ragazzi nell’organizzazione del tempo e delle attività di studio. Per l’anno scolastico 2013 – 2014, poiché tra gli allievi segnalati dalla Direzione Didattica ve ne sono anche alcuni che risiedono nel territorio di Oggiona e di Santo Stefano, i soggetti già coinvolti hanno ritenuto opportuno richiedere anche la collaborazione delle realtà educative presenti sul territorio di questo Comune ed in particolare delle Parrocchie di Oggiona e di Santo Stefano e dell’Associazione 0 – 18 Onlus

L’Associazione 0 – 18 Onlus, sentite la Direzione Didattica,  alcune Docenti della  Scuola e le Parrocchie interessate,  si rende disponibile a collaborare, durante l’anno scolastico 2013 – 2014,  nel  PROGETTO “ALLEANZA EDUCATIVA CON IL TERRITORIO”, con l’intento di accompagnare gli alunni segnalati nel percorso di studio, accogliendoli in un ambiente accogliente, aiutandoli nelle attività di studio e valorizzando il più possibile le loro capacità, e di formare i genitori così da poterli sostenere nelle scelte a  cui sono chiamati.


OBIETTIVI

L’Associazione 0 – 18 Onlus, nello svolgimento di tale progetto, in stretta intesa con tutte le realtà educative che collaborano a tale progetto, intende raggiungere tali obiettivi:

  •  nei confronti dei minori interessati:

  1. Offrire un ambiente accogliente in cui costruire il gusto di imparare.
  2. Aiutare i minori nell’organizzazione del tempo e delle attività di studio.
  3. Valorizzare le capacità individuali rafforzando l’autostima.
  4. Incentivare la motivazione allo studio.
  5. Recuperare il più possibile le lacune scolastiche.
  • nei confronti delle famiglie:

  1. Sostenere i genitori nelle scelte a cui sono chiamati nella relazione con i preadolescenti.

  2. Offrire spazi formativi centrati sullo scambio tra esperienze, al fine di comprendere le sfide degli adolescenti di oggi in una società tecnologicamente avanzata.

  3. Proporre possibili pratiche di corresponsabilità tra i diversi attori della comunità educante.

 

UTENTI

Potranno usufruire del supporto:

  • Gli alunni frequentati l’Istituto Comprensivo Scuola Media Statale Consortile “E. Galvaligi” di Solbiate Arno (VA), che hanno bisogno di uno studio assistito, segnalati dai singoli Consigli di classe.

  • Per quanto riguarda la formazione, i genitori degli alunni frequentanti la Scuola Secondaria e quelli delle classi IV e V delle Suole Primarie dei Comuni di Carnago, Solbiate Arno ed Oggiona con Santo Stefano.

 

SOGGETTI

Il progetto viene realizzato in stretta collaborazione tra:

  1. L’Associazione  0 – 18 Onlus, che si avvale della collaborazione di Volontari qualificati. Una Referente coordinerà tutte le attività del progetto, sarà punto di riferimento per il Direttivo dell’Associazione e sarà garante del rispetto delle finalità dell’Associazione stessa.
  2. L’Istituto Comprensivo Scuola Media Statale Consortile “E. Galvaligi”, Via Per Carnago, 16 – 21048 Solbiate Arno (VA), C.F.: 80015980123, che inserisce, per l’anno scolastico 2013 – 2014, il presente progetto nel piano di offerta formativa.
  3. Le Parrocchie di Carnago (responsabile don Angelo Valera), di Solbiate Arno (responsabile don Domenico Sirtori), di Oggiona e di Santo Stefano (responsabile don Claudio Lunardi).

 

ATTIVITA’

Le attività del progetto che, per quanto riguarda l’Associazione 0 – 18 Onlus, verranno svolte da volontari qualificati e non , che presteranno assistenza didattica durante lo svolgimento dei compiti e lo studio, seguendo le eventuali indicazioni dei docenti, si svolgeranno in orario antemeridiano.  Esse avranno inizio a novembre 2013 e termineranno a maggio 2014 e si svolgeranno il SABATO, dalle ore 9.30 alle ore 11.30.

 

LUOGO

Le attività del presente progetto, per quanto riguarda l’Associazione 0 – 18 Onlus, si svolgeranno nelle aule e negli ambienti che la Parrocchia di Oggiona si obbliga a mettere a disposizione ogni SABATO, dalle ore 9.30 alle ore 11.30.

 

COSTI

L’Associazione 0 – 18 Onlus partecipa ai costi relativi al presente progetto solo per quanto riguarda l’attività di doposcuola che si svolgerà il SABATO, dalle ore 9.30 alle ore 11.30, nelle aule e negli ambienti che la Parrocchia di Oggiona. Ogni altra spesa relativa a qualsiasi altra attività inerente il progetto sarà a carico degli altri soggetti (Scuola o Parrocchie).

 Si precisa inoltre che:

Risorse umane:

  • i volontari qualificati e non presteranno la loro opera a titolo gratuito, per un totale di  due ore settimanali. Pertanto, nessun compenso né rimborso spese è loro dovuto né dall’Associazione 0 – 18 Onlus,  né dalle Parrocchie coinvolte in questo progetto , né dalla Scuola. 
  • Materiali e strumenti:
  • Per lo svolgimento delle attività relative al presente progetto, l’Associazione si avvarrà dei locali messi a disposizione dalla Parrocchia di Oggiona. I relativi costi saranno sostenuti dalla Parrocchia di Oggiona. 

 VALUTAZIONE

La valutazione circa la positività o meno di tale progetto, in relazione agli obiettivi,  seguirà le seguenti fasi:

  • Valutazione dei singoli casi nei consigli di classe e segnalazione degli alunni bisognosi di supporto nello studio.

  • Valutazione finale:  per il doposcuola da parte dei singoli consigli di classe, per la formazione con un questionario di gradimento rivolto ai genitori.


TEMPI E FASI DI REALIZZAZIONE

Per quanto riguarda i minori:

  • Individuazione degli alunni che necessitano di sostegno nello svolgimento delle attività scolastiche da parte dei docenti delle classi interessate

  • Analisi da parte della Commissione delle segnalazioni e contatti con i volontari per organizzare le attività 

  • Divulgazione della proposta presso le famiglie degli alunni tramite avviso del DS

  • Raccolta adesioni da parte dei membri della Commissione disagio

  • Predisposizione elenchi partecipanti

  • Svolgimento delle attività di doposcuola da novembre 2013 a maggio 2014 , per quattro interventi settimanali di due ore ciascuno. I volontari dell’Associazione 0 – 18 svolgeranno l’attività di doposcuola solo il SABATO dalle ore 9.30 alle ore 11.30

  • Predisposizione di un questionario di Valutazione finale in collaborazione con gli esperti

Per quanto riguarda le famiglie:

  • Partecipazione alle serate nei mesi di aprile – maggio

  • Predisposizione di un questionario di Valutazione finale in collaborazione con gli esperti

 

DURATA

Da novembre 2013 a maggio 2014 , per quattro interventi settimanali di due ore ciascuno. I volontari dell’Associazione 0 – 18 svolgeranno l’attività di doposcuola solo il SABATO dalle ore 9.30 alle ore 11.30


VISITATORI ON LINE

Associazione 0 -18 ONLUS

C.F.: 91053680129

 

IBAN:

IT 63 J 02008 50240 000100823822

Uni Credit Banca

via Manzoni , 4

21013 Gallarate (VA)

 

Donazioni IlMioDono.it

IO NON CORRO SOLO 

è una sfida di beneficenza sportiva. Corri, cammina, nuota, pedala non solo per te stesso ma per chi è meno fortunato di noi, dando un senso più alto alla tua passione sportiva. [...]

CHI CORRE PER NOI

ANNO 2016
Giacomo Malpeli

ANNO 2013
Giacomo Malpeli: 1200 km

ANNO 2012
Giacomo Malpeli: 1200 km