A CHI SI RIVOLGE IL LABORATORIO

 

 

 

. A tutti coloro che amano leggere e a quelli che non hanno ancora imparato ad amare la lettura

 

. A chi legge speditamente e a chi è tentennante

 

. A chi ha difficoltà ad esprimersi ed esporsi in gruppo

 

. A chi vive una situazione di disagio data dallo svantaggio linguistico e culturale, dalla presenza di DSA o BES,

 

. A chi cerca nuovi amici insieme ai quali imparare e divertirsi.

 

 

 

UN’ATTIVITA’ MIRATA AD INTEGRARE E INCLUDERE

 

 

 

Leggere in gruppo è un’attività intima, e aggregante. Il gruppo di lavoro diventa da subito affiatato e coeso in un’atmosfera rilassata e mai giudicante. I lettori non sono tutti allo stesso livello, c’è chi supera barriere linguistiche, chi ha difficoltà nella letto scrittura, chi ancora ha bisogno di piani educativi specifici. Ecco che il testo si piega per arrivare a tutti i lettori. I libri si potranno leggere o in formato cartaceo o digitalizzati su tablet, permettendo ai bambini di focalizzare meglio la riga e allargare il font fino a renderlo nitido.

 

Ognuno capirà sotto la guida presente ma non invasiva dell’insegnante quale sia l’iter più giusto.

 

Quando si legge in gruppo si rispettano i tempi di ciascun partecipante e si prosegue appaiati, nessuno viene lasciato indietro perché la lettura è un piacere che non ha barriere.

 

 

 

OBIETTIVO

 

 

 

. Creare un gruppo di lavoro forte e ben strutturato in cui supportarsi a vicenda, imparando dall’altro e aiutandosi, al fine di essere incentivanti e positivi, nutrendo così l’autostima del bambino.

 

. Sviluppare empatia verso i compagni e i personaggi del testo. Si dice spesso che la lettura sia nutrimento e lo è…Ci spiega il nostro mondo interiore, ci mostra vicende distanti da noi ma alle quali legarci e dalle quali farci trasformare.

 

.  Migliorare la componente morfo sintattica: leggendo assiduamente e facendo comprensione del testo al bambino viene permesso di immagazzinare una corretta sintassi.

 

. Irrobustire la componente narrativa: ai bambini in una sana discussione critica verrà chiesto di esporre il loro punto di vista sul testo, il lettore verrà accompagnato a ripercorrere la trama, attivando così la capacità mnemonica.

 

. Integrare e ampliare il patrimonio lessicale attraverso la “scatola delle parole”: Ogni testo contiene parole nuove i bambini le riuniranno in una scatola dalla quale pescare di volta in voltaun termine nuovo da approfondire contestualizzandolo.

 

.  L’intenzione comunicativa

 

. Focalizzare le informazione principali di un testo frazionando il contenuto per assimilarlo meglio.

 

.   Potenziare l’ascolto

 

. Creare una routine che permetta al bambino di sapere cosa accadrà rassicurandolo e tranquillizzandolo.

 

LIBERI TUTTI! .... DI LEGGERE
Leggere in gruppo è un’attività intima e aggregante ...
LABORATORIO LETTURA ANIMATA 2019 2020.pd
Documento Adobe Acrobat 697.0 KB

VISITATORI ON LINE

Associazione 0 -18 ONLUS

C.F.: 91053680129

 

IBAN:

IT 63 J 02008 50240 000100823822

Uni Credit Banca

via Manzoni , 4

21013 Gallarate (VA)

 

Donazioni IlMioDono.it

IO NON CORRO SOLO 

è una sfida di beneficenza sportiva. Corri, cammina, nuota, pedala non solo per te stesso ma per chi è meno fortunato di noi, dando un senso più alto alla tua passione sportiva. [...]

CHI CORRE PER NOI

ANNO 2016
Giacomo Malpeli

ANNO 2013
Giacomo Malpeli: 1200 km

ANNO 2012
Giacomo Malpeli: 1200 km